Viterbo – Santa Rosa porta la pace tra il Sodalizio e il Prefetto Cananà

Dopo lo scontro con i facchini il rappresentante del Governo ha disertato la “mossa” ma a Piazza del Comune ha prevalso il buon senso ed è tornato il sereno

VITERBO – Il pomeriggio di tensioni tra il rappresentante del Governo, prefetto Antonio Cananà, e il Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa ha avuto il suo epilogo quando la Macchina si è fermata a Piazza del Plebiscito.

La sindaca di Viterbo, Chiara Frontini, accompagnata dal presidente del SodalizioMassimo Mecarini, sono saliti all’interno della sala del ricevimento della Prefettura ed hanno brindato come tradizione. Pace. Adesso dalle liti, tensioni e divergenze si faccia esperienza e si trovi spazio al dialogo in vista del trasporto del 2023 che vedrà sfilare per le vie della città la nuova Macchina che sostituirà quella attuale, Gloria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *