Regina Elisabetta morta: aveva 96 anni, chi era. La sua vita. Il regno il più lungo della Gran Bretagna. Il nuovo re è il principe Carlo

LONDRA – London Bridge is down. Il giorno che tutto il Regno Unito sperava non arrivasse è arrivato. La regina Elisabetta è morta oggi, giovedì 8 settembre. Una notizia che ha sconvolto il mondo intero: Elisabetta II era la sovrana più longeva della Gran Bretagna, in carica da più di 70 anni (dal 6 febbraio 1952).

Incoronata il 2 giugno del 1953, si è spenta all’età di 96 anni. Il suo posto sarà preso dal figlio, il principe Carlo, che ha raggiunto la madre nelle sue ultime ore di vita in Scozia, nel castello di Balmoral, dove la sovrana ha trascorso l’estate e dove è morta. Nelle ultime ore, tutti i figli di Elisabetta – oltre a Carlo anche Anna, Andrea e Edoardo – si sono recati nella residenza della regina, e con loro anche il principe William, erede al trono dopo Carlo, e il fratello Henry. Non si è recata a Balmoral, invece, la duchessa di Cambridge, Kate Middleton, rimasta a Windsor.

Nata Elizabeth Alexandra Mary a Londra il 21 aprile 1926, Elisabetta era la figlia maggiore del duca di York, diventato re con il nome di Giorgio VI. Nel 1936, anno di abdicazione dello zio Edoardo VII, diventò erede al trono. Nel 1947 sposò il principe Filippo Mountbatten (morto il 16 marzo 2021), dal quale come detto ha avuto quattro figli: Carlo, principe del Galles, Anna, principessa reale, Andrea, duca di York, ed Edoardo, conte di Wessex. Il 6 febbraio 1952, giorno della morte del padre Giorgio VI, diventò regina, mentre l’incoronazione nell’Abbazia di Westmister avvenne più di un anno dopo, il 2 giugno del 1953. Il suo regno è stato il più lungo della storia britannica: prima di lei, solo la regina Vittoria aveva regnato così tanto, 63 anni, 7 mesi e 2 giorni; mentre a livello assoluto, è stata seconda solo al regno del re Sole, Luigi XIV di Francia. Quindici i primi ministri del Regno Unito che si sono avvicendati durante la sua vita da regina, ultima Liz Truss, che è stata nominata premier il 6 settembre 2022. Oltre al Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Elisabetta II è stata regina di Antigua e Barbuda, Australia, Bahamas, Belize, Canada, Grenada, Giamaica, Nuova Zelanda, Papua Nuova Guinea, Saint Kitts e Nevis, Saint Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Isole Salomone e Tuvalu, oltre che governatore supremo della Chiesa d’Inghilterra, comandante in capo delle forze armate, Signora dell’Isola di Man e sovrana di Jersey e Guernsey.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *