Ladispoli piange la scomparsa di Marina Di Giallorenzo

LADISPOLI – «Per noi resterai sempre il nostro presidente, colei che da una ferita è riuscita a creare qualcosa di meraviglioso».

Così il Salotto Rosa di Ladispoli, associazione nata nel 2015 per riunire, dare forza, sostenere, non lasciare mai sole, le donne che purtroppo quotidianamente combattono contro il tumore al seno, saluta la sua fondatrice e presidente: Marina Di Giallorenzo.

Alla fine, purtroppo, il male contro il quale Marina combatteva da anni, ha prevalso sulla sua solarità, sulla sua voglia di vivere, di essere sempre in movimento e combattiva, pronta a dare un aiuto concreto, una parola di conforto a chi come lei lottava ogni giorno contro quel male.

L’ultimo saluto alla grande guerriera è previsto per domani alle 11 alla Chiesa Santa Maria del Rosario. «I palloncini rosa sono una delle cose che Marina Di Giallorenzo adorava di più. Per chi volesse partecipare alla funzione di domani vi chiediamo di portarne uno con voi. Per riempire il cielo di Ladispoli in onore della nostra guerriera».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.