Civitavecchia – Ennesimo assalto alla sede elettorale di Mauro Rotelli candidato di Fratelli d’Italia

Nel giro di dieci giorni è il secondo episodio di intolleranza. Verso l’ora di pranzo sfiorata una rissa al Pirgo sempre per questioni politiche

CIVITAVECCHIA – Ancora un assalto con danneggiamenti evidenti alla sede elettorale di Mauro Rotelli, candidato con Fratelli d’Italia e aperta da Giancarlo Frascarelli in via Terme di Traiano a Civitavecchia.

Il primo episodio vandalico una decina di giorni fa quando i manifesti sono stati strappati e gettati in strada.

Questa volta, oltra a strappare i manifesti nel tentativo di spaccare le bacheche hanno provocato danni al muro e alla vetrina.

Giancarlo Frascarelli ha, come suo solito, cercato di sdrammatizzare l’evento ma, l’intolleranza verso il partito di Giorgia Meloni, alimentato da persone senza scrupoli sta trovando i soliti idioti pronti a mettere in pratica quello che viene predicato.

Erano all’incirca le due di questo pomeriggio quando due persone per poco non venivano alle mani per motivi politici. Seduti al ristorante in tavoli diversi hanno iniziato a battibeccare tra loro e per poco non sono venuti alle mani.

One Reply to “Civitavecchia – Ennesimo assalto alla sede elettorale di Mauro Rotelli candidato di Fratelli d’Italia”

  1. Vabbè mo non esageriamo…gli atti vandalici sono ben altra cosa. Qui si parla di un manifesto strappato e di un po’ di intonaco a terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.