Viterbo – Ubertini (Lega): “I 37 milioni di euro per la modern city sono arrivati con il mio assessorato. Frontini si autocelebra”

VITERBO “Più che costruire ponti, l’ Amministrazione Frontini mi pare che non perda occasione per bombardarli. A poche ore da un voto unanime sul progetto ” Da Vetus urbs a modern city”, arriva un comunicato stampa dall’Amministrazione comunale di Viterbo in cui si strombazza, con i soliti toni trionfalistici e a senso unico, l’ennesima autocelebrazione delle proprie capacità, e la presunta inadeguatezza di tutti gli altri. Una nota firmata comune di Viterbo, riporta che “Incaricarsi di portare a termine, a neanche tre mesi dal nostro insediamento, un lavoro che fino ad oggi ha languito, rappresenta un atto di maturità e rispetto delle istituzioni che oggi è stato evidente“. L’assessorato all’Urbanistica da me diretto, ha talmente languito che ha portato a Viterbo 37 milioni di euro. Dalle chiacchiere della Frontini ce ne aspettiamo almeno il doppio nei prossimi cinque anni. Nel frattempo permetteteci di coltivare il dubbio che questo continuo sottolineare l’incapacità degli altri, serva solo per celare le proprie. Tanto più che, per amore del vero, va detto che la pratica era già pronta da diversi mesi: l’abbiamo fatta trovare così al commissario prefettizio, che non ha voluto deliberare, ritenendolo un atto di particolare rilevanza che avrebbe dovuto accreditarsi la politica, cosa che abbiamo fatto, tutti quanti insieme, nel consiglio comunale di ieri. Così in una nota Claudio Ubertini, capogruppo Lega in consiglio comunale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.