Grotte di Castro – L’ “attualità” di Pier Paolo Pasolini tra conversazioni e letture

GROTTE DI CASTRO (VT) –  A cent’anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – Roma, 2 novembre 1975) la casa editrice Annulli, ha programmato un incontro su uno degli intellettuali che più ha segnato la storia culturale del secolo scorso. Un autore non facile, un regista innovativo, un intellettuale organico capace di intercettare il dramma e la voglia di cambiamento di un’intera generazione.

Annulli editori non ha in catalogo libri dedicati a Pasolini, ma promuove e distribuisce i due testi pubblicati dall’editore amico Sette Città e scritti da Rosella Lisoni, analista attenta del Pasolini regista e attore, ma anche della sua vita e delle sue opere. Ed è proprio con Rosella Lisoni che venerdì 14 ottobre 2022, a partire dalle ore 17:30, presso la sede della casa editrice in via Vittorio Veneto 95 a Grotte di Castro, si converserà a tutto campo intorno alla vita e al lascito di questo grande intellettuale: dalla morte violenta all’infanzia, dalla giovinezza al suo apparire sulla scena culturale di un’Italia caratterizzata da mille contraddizioni, sino a ripercorrere la sua produzione letteraria e cinematografica.

L’incontro sarà accompagnato dalle letture Pietro Benedetti, regista, attore e narratore di comunità.

L’appuntamento è dedicato a chi già conosce e apprezza l’opera pasoliniana, ma anche a chi vi si approccia ora per la prima volta ed è interessato a conoscere un personaggio davvero controcorrente, pieno di fascino, capace di anticipare, nel suo tempo, il tempo in avvenire, sino ai nostri giorni, da qui il nome dell’incontro «Attualità di Pasolini», un appuntamento da non mancare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *