Civitella D’Agliano – Il Giardino di sculture “La Serpara” aperto per l’Open Digital Edition

Fondato nel 1997 da un artista svizzero, che qui vive, è un percorso di opere d’arte incastonato nella natura

 

CIVITELLA D’AGLIANO – Il giardino di sculture di Paul Wiedmer – La Serpara a Civitella d’Agliano – apre le porte e torna con l’evento Open Gallery Digital Edition.

Il giardino di sculture La Serpara è stato fondato nel 1997 da Paul Wiedmer, dove lo stesso artista svizzero vive e lavora, formandolo e plasmandolo, così da generare un luogo in continua evoluzione, esattamente come l’Arte.  Si trova al confine tra Lazio e Umbria, in una valle nei pressi di Civitella d’Agliano, in provincia di Viterbo. Il giardino è un percorso di sculture e piante che si snoda su circa quattro ettari di terra e in cui è possibile vedere sculture di artisti da diversi paesi del mondo. Opere site-specific e sculture di oltre trenta artisti incastonate nella natura danno vita a un luogo magico e contemplativo che prende il nome dalla Valle che lo accoglie: ‘La Serpara’,

Dal 21 al 23 ottobre si svolgerà l’ Open Gallery Digital Edition, così, oltre alle sculture permanenti e all’apertura della mostra di Paul Wiedmer “Lava”, ospiterà le opere di Daniel Spoerri, ThorstenKirchhoff, Albert Braun, Severin Müller e Samuele Vesuvio.

Per l’evento sarà aperta dalle 14.00 alle 18.30, senza prenotazione obbligatoria. Durante l’anno, invece, è aperta solo su appuntamento.

Maggiori info sul sito https://opengallery.it

Open Gallery Digital Edition è uno dei progetti speciali della #BiennaleMArteLive, appuntamento biennale multiartistico a carattere internazionale che si svolgerà dal 15 al 23 ottobre 2022.

b.f.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *