Roma – Diciottenne investito e ucciso sul marciapiede, la madre: “Nulla ha più senso”

La vittima dell’investimento di stanotte sulla Colombo è Francesco Valdiserri, 18enne figlio dei giornalisti del Corriere della Sera Paola Di Caro e Luca Valdiserri

ROMA – Un 18enne, Francesco Valdiserri, è morto nella notte a Roma, investito da un’auto fuori controllo, guidata da una ragazza di 24 anni, che lo ha travolto sul marciapiede. È successo in via Cristoforo Colombo, all’angolo con via Giustiniano Imperatore. La donna ha prestato soccorso alla vittima in attesa del 118, ma per il giovane, che sarebbe stato schiacciato dall’auto contro il muro, non c’è stato nulla da fare. Accanto allo sfortunato ragazzo c’era un’altra persona rimasta illesa.

Sulla vicenda indaga il gruppo Marconi della polizia locale. L’investitrice è stata  sottoposta agli esami alcolemici e tossicologici di rito. I genitori di Francesco sono due giornalisti del Corriere della Sera, Luca Valdiserri e Paola Di Caro, firme molto note a Roma.

Disperato il tweet della mamma: «Il mio 18enne meraviglioso non c’è più. Il mio bambino che aveva cominciato a correre nella vita. Un’auto nella notte lo ha investito e non tornerà. Nulla più tornerà. Nulla ha più senso. Nulla». Francesco avrebbe compiuto 19 anni nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *