Corchiano, Ruba 1200 euro dai distributori di giochi per bambini e prova a richiuderlo con la colla, denunciato

CORCHIANO – Qualche giorno fa, nei pressi del bar che si trova all’interno dei giardini comunali di Corchiano, era stata asportata la somma di circa 1.200 euro dai distributori automatici di giochi per bambini. Nonostante l’autore del fatto avesse tentato, mediante l’utilizzo di colla tipo Bostik, di richiudere lo sportello che era stato forzato, il Presidente della Proloco si era accorto del furto sporgendo denuncia presso la locale Stazione Carabinieri.

I militari quindi, attraverso i filmati del sistema di videosorveglianza, sono riusciti ad identificare l’autore in un 39enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine per numerosi precedenti, che è stato denunciato per furto aggravato alla Procura della Repubblica di Viterbo.

PRESUNZIONE DI INNOCENZA

Il soggetto indagato è persona nei cui confronti vengono fatte indagini durante lo svolgimento dell’azione penale; nel sistema penale italiano la presunzione di innocenza, art 27 Costituzione, è tale fino al terzo grado di giudizio e la persona indagata non è considerata colpevole fino alla condanna definitiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *