Acquapendente – Progetto nuovo ospedale da 70 posti letto

ACQUAPENDENTE – Con una delibera del 20 ottobre, la Asl di Viterbo ha approvato uno studio di fattibilità per la realizzazione di un nuovo presidio ospedaliero in località Organe. “L’azienda Asl di Viterbo – si legge nella nota – ha in programma di realizzare nel Comune di Acquapendente un nuovo edificio da adibire a ospedale in zona disagiata, ospedale di comunità e casa di comunità in quanto la vecchia struttura che attualmente ospita il presidio, risulta non più adeguata alle nuove esigenze strutturali, gestionali e sanitarie” . 

Interessanti i primi numeri snocciolati: costo totale dell’opera 37.293.594,18 euro; superficie totale 73.520 metri quadrati; parcheggio con 300 posti auto; 70 posti letto (20 medicina generale, 10 day surgery, 40 degenza infermieristica).

L’edificio sarà su due livelli, e accoglierà: pronto soccorso, laboratorio analisi; radiologia, reparto di Medicina generale con 20 posti letto; una unità di day surgery con 10 posti e due sale operatorie. Ci saranno anche farmacia, morgue, Cup, Pua (punto unico di accesso) e Adi (assistenza domicialiare integrata), un poliambulatorio, l’area del consultorio (ostetrico-ginecologica, psicologo, ecografia, screening, stanze per vaccinazioni); servizi per la salute mentale, dipendenze patologiche, neuropsichiatrica infantile e la centrale operativa territoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *