Viterbo – Presentavano alla motorizzazione patenti straniere false per convertirle in italiane, diverse denunce

VITERBO –  Concluse le indagini da parte della Polizia di Stato che ha bloccato un giro di patenti straniere false presentate alla Motorizzazione per poi essere convertite in patenti italiane.
Gli agenti della Sezione Polizia Stradale di Viterbo hanno rintracciato dieci cittadini stranieri responsabili di aver richiesto la conversione di false patenti estere, a loro intestate e ottimamente riprodotte, per ottenere la corrispondente patente di guida italiana.
Quattro di essi erano riusciti nel loro intento, eludendo i controlli degli addetti al rilascio dei documenti.
Le persone sono state tutte denunciate, mentre le patenti ottenute con il sistema fraudolento sono state recuperate ed inviate agli uffici competenti per la relativa distruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *