Tarquinia – Elezioni Università Agraria, il centrodestra si compatta sul nome di Alberto Tosoni

TARQUINIA – I partiti di centrodestra, dopo le schermaglie delle ultime settimane, hanno trovato un accordo per presentarsi uniti alle prossime elezioni per il rinnovo dei vertici dell’Università Agraria.

Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia hanno sposato il progetto civico di Alberto Tosoni e si presenteranno con due sole liste. Una sarà composta dai civici, Forza Italia e Lega e l’altra da Fratelli d’Italia e civici di centrodestra uniti.

I primi ad uscire allo scoperto erano stati i rappresentanti politici di Fratelli d’Italia che avevano proposto, come candidata presidente, l’attuale capogruppo in consiglio comunale di Tarquinia, Valentina Paterna.

Dopo le elezioni politiche le indicazioni dei partiti di centrodestra, a livello provinciale, sono state quelle di trovare un accordo e andare uniti.

Questo anche perché il centrosinistra è sembrato più agguerrito che mai per cercare di rialzare la testa dopo una serie di batoste elettorali impressionanti ingaggiando, tra le proprie fila, anche persone che da sempre hanno militato nel centrodestra (Catini e Stella).

Valentina Paterna ha accettato di fare un passo indietro come hanno fatto anche gli altri partiti della coalizione che hanno scelto di puntare su un civico. Alberto Tosoni è il vice presidente uscente dell’Università Agraria di Tarquinia. La prosecuzione naturale del lavoro iniziato cinque anni fa da Sergio Borzacchi.

Questa la nota di Valentina Paterna diffusa ieri sera: “Esprimo vivo apprezzamento per il lavoro svolto in queste settimane dalle forze del centrodestra tarquiniese al fine di raggiungere unità politica e comunione di intenti al servizio del nostro territorio. Inutile negare come le posizioni di partenza fossero più distanti del previsto ma questo non fa che impreziosire uno sforzo e una capacità di sintesi messi in campo da tutte le forze politiche.

Come responsabile locale di Fratelli d’Italia, primo partito a Tarquinia, in provincia di Viterbo e d’Italia, insieme al gruppo che ha sostenuto la mia candidatura alla Presidenza, con grande senso di responsabilità ho deciso di anteporre agli interessi politici l’azione di buon governo che il centrodestra unito saprà esprimere presso l’Università Agraria, ente fondamentale per il nostro territorio.

È per questo che tutte le nostre energie si raccolgono attorno al candidato Presidente Alberto Tosoni e alla futura squadra di governo dell’Agraria che, ne siamo certi, con il decisivo contributo di Fratelli d’Italia, porterà continuità, competenza e capacità amministrativa al servizio e per il bene del nostro territorio. In ultimo, mi sento di ringraziare tutti coloro che si sono messi a disposizione fino ad oggi con grande fiducia nei miei confronti e senso di responsabilità per Tarquinia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *