Viterbo – Il 3 dicembre Santa Messa con il nuovo vescovo Piazza

Per l’occasione sono sospese tutte le celebrazioni della Diocesi. In arrivo tanti fedeli di Sessa Aurunca

VITERBO –  Cerimonia di insediamento per il nuovo vescovo Orazio Francesco Piazza, che si svolgerà sabato 3 dicembre nel Duomo cittadino.

Alle ore 15 sua eccellenza  Monsignor Piazza incontrerà le massime istituzioni cittadine e alle 16, dopo il passaggio di consegne dell’uscente vescovo Fumagalli,  presiederà la Santa Messa alla presenza dei sacerdoti della diocesi, cardinali, vescovi e tanti fedeli, sia di Viterbo, desiderosi di conoscerlo, che di Sessa Aurunca, che arriveranno con diversi pullman per salutare quello che fino a pochi giorni fa era il loro vescovo.

Vista l’importanza dell’incontro sono sospese le messe pomeridiane a Viterbo e in tutta la Diocesi. L’ evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina faceobok e you tube della Diocesi di Viterbo.

Chi è il nuovo vescovo

Orazio Francesco Piazza è nato 69 anni fa a Solopaca in provincia di Benevento, negli ultimi nove anni, dal 25 giugno 2013, nominato da papa Francesco, è stato vescovo di Sessa Aurunca in provincia di Caserta.

Il 14 aprile 2018, sempre papa Francesco ha nominato Piazza membro della Congregazione delle cause dei santi.  É stato inoltre segretario della commissione episcopale per la dottrina della fede, l’annuncio e la catechesi della Conferenza episcopale italiana dal 2015 al 2021.

Piazza é particolarmente impegnato nel mondo dei media attraverso attività giornalistica e la conduzione televisiva di programmi divulgativi (per 4 anni Credere pensando) in reti televisive private a larga diffusione territoriale.

Dopo gli studi presso il seminario minore di Cerreto Sannita, nel 1971 ha conseguito la maturità classica presso il pontificio seminario regionale “Pio XI” di Benevento proseguendo la formazione presso la pontificia facoltà teologica dell’Italia meridionale di Napoli dove ha conseguito nel 1976 il baccellierato in filosofia e teologia, nel 1978 la licenza in teologia dogmatica e nel 1983 anche il dottorato in teologia dogmatica.

Nel 1997 inizia la sua docenza di etica sociale presso la facoltà di scienze economiche ed aziendali dell’università degli studi del Sannio di Benevento e, l’anno successivo, viene nominato assistente unitario regionale di Azione Cattolica, ruolo che svolge fino al 2013.

Il 25 giugno 1978 è ordinato presbitero per la diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti dal vescovo Felice Leonardo. Mel 2004 fonda il centro studi sociali Bachelet Onlus per la formazione dei giovani alla sensibilità sociale e civile, di cui è presidente e direttore del corso di CittadinanzAttiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *