Incidente sul raccordo Terni-Orte: sbalzato sulla corsia opposta, muore 33enne di Gallese

A perdere la vita Pierpaolo Tamè altre due persone ferite in maniera non grave. Traffico in tilt 

TERNI –  “A causa di un incidente avvenuto all’altezza del km 11,400 il traffico è temporaneamente bloccato sulla strada statale 675 “Umbro Laziale” in direzione Orte, a Terni.  Nell’incidente, su cui sono in corso accertamenti, una persona è deceduta”.

E’ quanto comunica Anas.  “Sul posto sono presenti le squadre Anas e le forze dell’ordine per la gestione del traffico in piena sicurezza e per consentire la riapertura della carreggiata nel più breve tempo possibile” continua la stessa Anas. Intervenuti  anche i vigili del fuoco. La vittima è un uomo del 1989. Due i feriti, ritenuti in condizioni non gravi.

Successivamente si è saputo che l’uomo è Pierpaolo Tamè, di 33 anni è originario di Gallese, in provincia di Viterbo.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica dell’incidente la tragedia è avvenuta in seguito a un tamponamento su quel tratto di raccordo in cui sono presente numerosi cantieri che obbligano a cambi di corsia. Una Cinquecento guidata da una donna ha tamponato il Doblò fermo per un guasto.

Il giovane, che era alla guida del mezzo, si era fermato ed è sceso per verificare un guasto alla macchina. Il tamponamento ha fatto spostare violentemente il suo mezzo che l’ha sbalzato nell’altra corsia. In quel momento stava sopraggiungendo un mezzo che l’ha travolto e ucciso

I soccorritori, infatti, hanno trovato il mezzo sulla carreggiata sud in direzione di Orte mentre il corpo dell’uomo era sulla carreggiata nord, che porta a Terni.

Sul posto la Polizia Stradale e i sanitari del 118.

Così la procura di Terni ricostruisce l’accaduto in un comunicato a firma del procuratore capo Alberto Liguori: “Nel tardo pomeriggio del 30 novembre, lungo la SS 675 al chilometro 11+405, nei pressi dello svincolo per la E45 dove si era creata una coda per un pregresso incidente stradale, il conducente di un furgone, sceso dal veicolo per controllarne il guasto, veniva travolto dal suo mezzo che, a sua volta, era stato tamponato da un’altra autovettura. Tale impatto provocava la proiezione del corpo della vittima nella carreggiata opposta dove veniva travolta da un veicolo in transito, perdendo la vita. Procede la Polstrada di Terni con assunzione della direzione delle indagini da parte della procura della Repubblica di Terni. Le indagini – spiega Liguori – sono in corso per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. La drammaticità della notizia impone che il diritto di cronaca venga assistito da fonti ufficiali, anche per chiarire le ragioni dei disagi alla viabilità occorsi. Eventuali iscrizioni nel registro delle notizie di reato saranno valutate all’esito”.

One Reply to “Incidente sul raccordo Terni-Orte: sbalzato sulla corsia opposta, muore 33enne di Gallese”

  1. Ero con il mio camion quando era appena successo l’unica cosa che ho potuto fare mettermi in mezzo e mettere le 4 frecce per rallentare le macchine perché era un punto buio per poi andar via per non intralciare con il mezzo pesante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *