Viterbo – Per le festività natalizie tornano le pattuglie a cavallo dei Carabinieri

VITERBO – Come già avvenuto negli anni passati, a partire da ieri durante tutto il periodo natalizio all’interno del centro storico di Viterbo il Comando Provinciale dell’Arma ha predisposto che vengano svolte delle pattuglie di Carabinieri a cavallo proprio nel cuore della città, fornita dal 4’ Reggimento Carabinieri a cavallo, di stanza a Roma, a Tor di Quinto nella caserma Culqualber, reparto che raccoglie la tradizione plurisecolare dell’Arma che nasce nel 1814 proprio a come arma a cavallo.

I Carabinieri del 4° Reggimento a cavallo sono famosi e conosciuti da tutti in Italia per il tradizionale carosello storico che ogni anno svolgono in occasione della Festa dell’Arma a Piazza di Siena, durante il quale danno sfoggio e dell’altissimo livello di addestramento che viene mantenuto costantemente dal reparto della loro grandissima abilità nel saper condurre un nobile animale come solo il cavallo sa essere; altresì il personale del 4° Reggimento sono spesso di ausilio all’Arma territoriale, in special modo nei servizi di ordine pubblico e di soccorso in caso di calamità.

A Viterbo i Carabinieri a cavallo resteranno fino all’Epifania, grazie anche al contributo dei privati offertisi per ospitare e dare supporto logistico durante tutto il periodo. In una provincia come la Tuscia, dove l’equitazione ha una grande tradizione estremamente sentita, non passerà di certo inosservato vedere all’interno delle mura del capoluogo, tra le luminarie e gli addobbi del Natale, i carabinieri del Reggimento a cavallo che danno il loro contributo nel vigilare lungo le vie del centro storico durante tutto il periodo delle feste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *