La Fondazione Angelo e Mafalda Molinari e presenta le nuove iniziative

CIVITAVECCHIA – La Fondazione Molinari cambia nome, chiamandosi adesso Fondazione Angelo e Mafalda Molinari, e statuto. Nel corso di una conferenza stampa svoltasi ieri pomeriggio nella sede storica dello stabilimento in via Aurelia Nord, è stato presentato il nuovo consiglio di amministrazione e illustrate le prossime iniziative che riguarderanno anzitutto una serie di iniziative riservate ai giovani in difficoltà e sviluppate alla Repubblica dei Ragazzi.

In seguito alla scomparsa della Fondatrice (19 ottobre 2015), il 2 dicembre 2015, l’Assemblea dei Fondatori ha proceduto alla modifica del nome della Fondazione in “FONDAZIONE ANGELO E MAFALDA MOLINARI ONLUS”, adottando il nuovo statuto di cui sopra.

ORGANIGRAMMA

Assemblea Soci Fondatori: Inge Molinari – Mario Molinari – Mario Cristiani – Germano Molinari – Edoardo Codini

Presidente: Inge Molinari

Consiglieri: Inge Molinari – Mario Molinari – Mario Cristiani – Maria Zeno – Angelo Danilo Nobile

Revisori: Riccardo M. Vianelli – Mauro Rizzitiello – Teresa Cantore

Referente ed Ufficio Stampa: Silvia Tamagnini

Comunicazione: Fabrizio Savigni

MISSION & OBIETTIVI

In seguito alla modifica del proprio statuto oggi la Fondazione Angelo e Mafalda Molinari Onlus ha i seguenti obiettivi:

– preparare, organizzare e promuovere direttamente o indirettamente ogni iniziativa assistenziale, caritativa, culturale ed educativa atta a destare l’attenzione ed il sostegno anche economico verso le necessità e le condizioni di vita dei bambini sofferenti in Italia e nel mondo

– elaborare e realizzare attività e progetti che possano fornire servizi di natura socio-assistenziale ed educativa, nonché di formazione scolastica ed extrascolastica della persona, con particolare attenzione alle realtà giovanili più svantaggiate dal punto di vista sociale, culturale ed economico

– sostenere e contribuire finanziariamente alla realizzazione, diretta o indiretta, di eventi culturali, studi, pubblicazioni, ricerche, convegni, seminari e conferenze sulle proprie tematiche istituzionali

– concedere borse di studio per corsi di formazione professionale dei giovani in stato di disagio e/o di bisogno, nonché per corsi scolastici, a favore di ragazzi e giovani, particolarmente meritevoli, che versino in disagiate condizioni socio-economiche ed intendano intraprendere ovvero riprendere il loro itinerario formativo

– programmare ed organizzare, in favore dei giovani ai quali si rivolge, manifestazioni ed attività culturali, artistiche e ricreative, quali mostre, spettacoli di danza, musica e teatro, mimo e canto, rassegne cinematografiche e, ove possibile, viaggi culturali ed ogni altra analoga iniziativa

ATTIVITÀ 2016

Il 2016 è un anno particolare per la Fondazione Angelo e Mafalda Molinari Onlus, in quanto ricorre il decimo anniversario dalla sua nascita (fine settembre). Inoltre essendo cambiato da poco lo statuto, che ne ha modificato mission e obiettivi sono stati intrapresi nuovi progetti tra cui:

· Protocollo d’intesa con la “Repubblica dei Ragazzi” – ex Villaggio del Fanciullo – a Civitavecchia.

Attività prossime alla partenza:

– corso di fotografia guidato da importanti fotografi con uscite per i ragazzi e mostra finale degli scatti più rappresentativi realizzati dai ragazzi stessi – la mostra si terrà a Roma ed a Civitavecchia;

– corso estivo di inglese per i 4 ragazzi più meritevoli della struttura grazie alla Bennett School

– torneo di “calciotto” all’interno della struttura con il coinvolgimento delle scuole del comprensorio

– corso di cucina ( appello per donazioni per poter acquistare i macchinari necessari)

· Progetto Allioth – trucca bimbi – rivolto a minori di età compresa tra i 3 anni ed i 10 anni da portare nelle strutture ospedaliere e nelle case famiglia . Prossimo appuntamento: 8 aprile, ore 16, presso la sede de Il Ponte a Campo dell’Oro, con il progetto “Coccinella”, volontarie: Pamela Passerini e Jessica Brandolini. Se qualche altro volontario volesse intraprendere questo percorso saremo ben lieti di accettare le proposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *