W i camperisti, si rubano le foto e si pensa ad un’area attrezzata.

W i camperisti e facciamo passare i pullman in via Cairoli.

Diverse segnalazioni su Viterbo Civica vengono poi utilizzate a vario titolo per avere un’idea, per fare un’articolo o per lanciare un proclama visto che siamo vicini ad una futura campagna elettorale.

Un paio di giorni fa hanno trattato l’argomento via Cairoli con i parcheggi selvaggi che diverse volte bloccano il transito dei pullman convogliati dal comune stesso su tale via per arrivare al parcheggio a loro riservato.

A Pasqua invece si è avuto il piacere di vedere il parcheggio di Valle Faul invaso dai camperisti, ci sta che da ben 3 anni denuncia un’invasione vandali in detto parcheggio, ci sta invece chi sfrutta tale situazione per promuovere un’area attrezzata dedicata ai vacanzieri del camper emanando il suddetto proclama (guarda caso utilizzando una foto su Viterbo Civica, come nel caso del pullman bloccato):

L’alto numero di camperisti presenti a Viterbo per Pasqua e pasquetta rendono la questione della individuazione di un area camper attrezzata non più rinviabile. È urgente intervenire il prima possibile e per questo che chiediamo al Sindaco di stanziare già in sede di bilancio le somme necessarie alla sua realizzazione nonché di procedere con i competenti uffici alla individuazione definitiva dell’ area.
Il Turismo nella nostra città non può più permettersi di non essere all’altezza dei flussi in aumento e l’accoglienza deve essere potenziata al massimo attraverso interventi infrastrutturali come, tra gli altri, l’area camper. Perché certo non è possibile che una città che si vuole a “vocazione turistica” sia costretta a cacciare turisti per ritardi inconcepibili e inspiegabili.
Questo è un intervento necessario la cui realizzazione può essere fatta in tempi brevissimi e su questo ci impegneremo come Viva Viterbo perché venga deciso al piu presto gia in questo bilancio.

Viva Viterbo
Giacomo Barelli Mariarita De Alexandris Filippo Rossi

Ma tra la stessa maggioranza ci sta chi invece si stizzisce a proclami e agli innovatori come riportato in un post su Facebook:

Il vicesindaco nonché assessora, nonché colei che avverte che non possiamo fermare treni, risponde stizzita agli abbracciatori di città, ai vivaviterbini, agli innovatori paraculi, ai carbonari d’élite che, furbi, vanno dal giornalaio e guardando sulle riviste, scelgono quali categorie di persone possono accattivarsi. Oggi una, domani un’altra.

Questa volta è toccato ai camperisti.

Beh hanno pienamente ragione.

D’altronde, per superare l’attuale corazzata del Pd, basta un’idea. Pure semplice, banale, stupida. Ne basta una.
Perché mentre colei inorridisce di fronte ad un epiteto al suo burattinaio, gli altri dicono cose che hanno un senso. Hanno l’ardire di fare una proposta, pensate: un’area attrezzata per camper.
Un buon bacino di voti.

Nel mentre questa città perde sempre. Ogni giorno, istante, momento.
Una prova? Due foto, stesso giorno, oggi, posti diversi.

Viterbo e Bagnoregio.

Quale delle due foto ritrae Viterbo?

Lasciamo ai lettori oggi ed elettori domani le giuste considerazioni per valutare e meditare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *