Civitavecchia – La presidente Alessandra Riccetti si è dimessa. Da oggi passa all’opposizione

“Basta. I cittadini meritano rispetto ed una classe politica vera e non questi signori che non hanno, anzi, non conosco e non si danno regole”

CIVITAVECCHIA – Il sindaco Cozzolino con la sua “banda” del Movimento 5 Stelle c’hanno provato in tutti i modi a sfiduciarla e sostituirla alla presidenza del consiglio comunale.

Non ci sono mai riusciti. Questa mattina però il colpo di scena. Ha preso la parola e rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico di presidente. Passerà all’opposizione e quindi al gruppo misto.

La sua mossa ha spiazzato tutti. Ormai il sindaco Cozzolino con i suoi consiglieri sembrano un cartone animato che guardano però solo loro da quanto è brutto.

Non ne fanno una giusta e, soprattutto, continuano imperterriti a prendere in giro una città che di loro ne ha le tasche piene.

Alle prossime elezioni amministrative saranno spazzati via e di loro difficilmente si potrà trovare traccia.

La Riccetti adesso, dai banchi dell’opposizione e dalle commissioni in cui andrà a partecipare darà filo da torcere ai suoi ex compagni di movimento.

Ecco la prima intervista della Riccetti rilasciata a TeleCivitavecchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *