Ultim’ora – Santa Marinella, sfiduciato il sindaco Bacheca

Nel tardo pomeriggio la notizia. Nove consiglieri hanno firmato le dimissioni dal notaio. L’ex sindaco: “Grazie a tutti, mercoledì in conferenza stampa spiegherò tutto ai cittadini”

SANTA MARINELLA – Domani si conosceranno meglio i dettagli ma nel tardo pomeriggio di oggi la notizia si è diffusa in un attimo.

Nove consiglieri comunali hanno firmato davanti al notaio le loro dimissioni e hanno messo fine al secondo mandato del sindaco Riberto Bacheca con quattro mesi d’anticipo.

Nessuno esclude l’ipotesi che sia stato lo stesso sindaco Bacheca il regista dell’operazione.

Domani si potranno conoscere meglio dettagli e dinamiche. 

Santa Marinella si appresta ad affrontare già da domani una lunga battaglia elettorale.

Il Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca è stato sfiduciato con le firme di tutti i consiglieri di opposizione e due consiglieri di Maggioranza, Grimaldi e Befani, che hanno decretato la fine anticipata dell’amministrazione comunale.

“Ringrazio tutti i cittadini che hanno avuto fiducia in me in questi anni, siamo riusciti a concretizzare molte cose, in altre abbiamo commesso degli errori, senza dubbio, ma con l’unico interesse di fare il bene della nostra città. Sono stati anni bellissimi, certamente faticosi, ma pieni di entusiasmo, che hanno ripagato l’impegno che ho messo e che abbiamo messo nel risolvere i problemi quotidiani dei cittadini. Non ho ceduto ai ricatti di questi personaggi e sono stato ripagato in questo modo. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato con me in questi anni, mercoledì convocherò una conferenza stampa per spiegare il tutto alla cittadinanza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *