Ternana Frosinone finisce a reti bianche il testa coda della serie B

L’enorme importanza della posta in palio per motivi diametralmente opposti ha condizionato lo svolgimento della prima frazione di gioco e per vedere le prime emozioni si deve attendere la mezzora, con una pericolosa azione del  rossoverde Defendi, mentre i leoni ciociari, sospinti dall’incitamento costante di duemila tifosi, si sono fatti pericolosi con una doppia conclusione su calcio piazzato di Ciano e un colpo di testa di Maiello che sembrava poter colpire facilmente.

Nella seconda frazione di gioco gli ospiti provano a prendere l’iniziativa senza riuscire a creare situazioni pericolose e come l’anno scorso, finisce con una pesante contestazione dei tifoni canarini che, anche grazie alle contemporanee vittorie della capolista Empoli e del Palermo (ad una sola lunghezza ma con un incontro da recuperare) vedono in pericolo la promozione diretta rivivendo un incubo già vissuto lo scorso anno.

 

di Anna Lanzi

LE FORMAZIONI

TERNANA: SALA, VALJENT, GASPARETTO, SIGNORINI,  VITIELLO, FAVALLI, PAOLUCCI,  TREMOLADA, DEFENDI, MONTALTO, FINOTTO.

A DISPOSIZIONE: BLEVE, ANGIULLI,  STATELLA, VARONE,  PIOVACCARI, ALBADORO,  FERRETTI, REPOSSI,  RIGIONE, CARRETTA BORDINI.

ALLENATORE, DE CANIO

 

FROSINONE: VIGORITO, BRIGHENTI, ARIAUDO, TERRANOVA, MATTEO CIOFANI, GORI, MAIELLO, BEGHETTO, SODDIMO, DANIEL CIOFANI, CIANO.

A DISPOSIZIONE: BARDI, RUSSO,  BESEA, FRARA, VOLPE, PAGANINI, MATARESE, CITRO, SAMMARCO, CHISBAH, KONE

ALLENATORE, LONGO.

L’ARBITRO E’ CHIFFI.

POCHISSIMI GLI SPETTATORI SUGLI SPALTI DEL LIBERATI.  NUMEROSA LA RAPPRESENTANZA LAZIALE. GREMITO IL SETTORE OVEST.

13°: NESSUNA EMOZIONE, AL MOMENTO.

16°: C’E’ UN RETROPASSAGGIO E IL PORTIERE DEL FROSINONE VIGORITO PRENDE LA PALLA CON LE MANI. I ROSSOVERDI RECLAMANO IL CALCIO A DUE IN AREA. L’ARBITRO DICE CHE E’ TUTTO REGOLARE.

20°: 0-0

21°:PRIMA CONCLUSIONE DEL FROSINONE. E’ DI CIANO E SALA BLOCCA IN DUE TEMPI.

27°: BELLA CONCLUSIONE DI DEFENDI , DI POCO ALTA.

29°: CROSS DALLA DESTRA DI PAOLUCCI, TESTA DI MONTALTO, PARA VIGORITO.

31°: PUNIZIONE DAI 25 METRI DI CIANO. SALA DEVIA IN ANGOLO.

35°: 0-0

39°: PRIMA VERA OCCASIONE DELLA PARTITA. E’ PER IL FROSINONE. DALLA DESTRA CROSS DI BEGHETTO, TESTA DI CIANO, PERSO DA FAVALLI, E RESPINTA DI ISTINTO DI SALA.

40°: 0-0

43°:ANCORA CIANO. QUESTA VOLTA SU CALCIO DI PUNIZIONE DAL LIMITE. LA PALLA DI POCO SUL FONDO.

46°: TERRANOVA AFFOSSA IN AREA GASPARETTO CHE RECLAMA IL RIGORE. PER L’ARBITRO TUTTO REGOLARE.

FINE DEL PRIMO TEMPO: 0-0

 

SECONDO TEMPO

8°:INFORTUNIO MUSCOLARE PER SIGNORINI, COSTRETTO A USCIRE. AL SUO POSTO RIGIONE.

15°: TANTI ERRORI AL LIBERATI. LA PARTITA NON SI SBLOCCA. SCARSISSIME LE EMOZIONI. 0-0

17°: GIALLO PER VITIELLO PER FALLO SU BEGHETTO.

23°: GIALLO PER ARIAUDO PR FALLO SU MONTALTO.

27°: SOSTITUZIONE FROSINONE. FUORI MATTEO CIOFANI. AL SUO POSTO PAGANINI.

28°: SOSTITUZIONE TERNANA. FUORI FAVALLI, INFORTUNIO MUSCOLARE. DENTRO STATELLA.

32°: SOSTITUZIONE TERNANA. FUORI FINOTTO, ENNESIMA PARTITA INCOLORE. AL SUO POSTO PIOVACCARI.

35°: SOSTITUZIONE FROSINONE. FUORI SODDIMO. DENTRO MATARESE.

37°: OCCASIONE FROSINONE. GORI PER MATARESE CHE ANTICIPA GASPARETTO, LA SUA CONCLUSIONE SULL’ESTERNO DELLA RETE.

40°:0-0

41°: SOSTITUZIONE FROSINONE. FUORI CIANO. DENTRO CITRO.

45°: 0-0. SONO 5 I MINUTI DI RECUPERO CONCESSI DALL’ARBITRO.

48°: 0-0

50°: E’ FINITA 0-0. UNA BRUTTISSIMA PARTITA. UN PAREGGIO CHE SERVE A POCO ALLA TERNANA E CHE DELUDE ANCHE IL FROSINONE. ALLA FINE, ADDIRITTURA C’E’ LA CONTESTAZIONE DEI TIFOSI OSPITI VERSO LA LORO SQUADRA. NON LI HANNO VOLUTI SOTTO LA CURVA E LI HANNO FISCHIATI!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *