Gdf- Uomo in stato di shock, salvato in mare

CIVITAVECCHIA- Nel pomeriggio di ieri, i Finanzieri del Reparto Operativo Aeronavale di Civitavecchia, ad una distanza di oltre 4 km dalla costa, notavano la presenza di un uomo completamente nudo, in apparente stato di shock, con un principio di ipotermia, dovuta al lungo permanere in acqua. L’intervento è stato immediato l’uomo è stato tratto a bordo, fatto mangiare e vestito.  In evidente stato confusionale e senza documenti, l’uomo, di origine francese, stringeva forte in mano un crocefisso, ha dichiarato  di non avere fissa dimora e di essersi avventurato in mare con una zattera improvvisata. Precedentemente ricoverato nel reparto di psichiatria del nosocomio civitavecchiese è poi risultato essere in cura presso un ospedale francese. II reparto del Comando Generale del Corpo e l’Ambasciata di Francia in Italia, hanno  rintracciato i genitori dell’uomo per concordare il suo rientro in Patria.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *