La Viterbese strapazza il Catanzaro ma, un vice questore, scatena un putiferio in Tribuna (ecco le immagini)

Avrebbe provocato e insultato alcuni tifosi che hanno reagito all’episodio filmando il momento e contestando sul posto un atteggiamento assurdo visto che, la stessa Questura, aveva elogiato il comportamento delle due tifoserie

VITERBO – La Viterbese regola il Catanzaro con il classico risultato di 2 a 1. Partita piacevole caratterizzata da un forte temporale e dall’assurdo atteggiamento di un funzionario di Polizia al termine della gara.

Una partita dai due volti, con il Catanzaro impegnato a difendere la sua posizione di leader del girone e la Viterbese che decisa a non disperdere altri punti per mantenersi nella scia delle prime.

Viterbese avanti 2-0 nel primo tempo con le reti di Volpe ed Errico, nella ripresa il gol giallorosso di De Risio, ma non basta.

TABELLINO

VITERBESE-CATANZARO 2-1

VITERBESE (3-5-2): Vitali 6; Baschirotto 6, Markic 6.5, Atanasov 6.5; De Giorgi 6, Besea 7, Antezza 6(13’ st Bensaja 6.5), Errico 7, Bianchi 7(30’ st Zanoli sv) ; Pacilli 6.5 (30’ st Molinarosv), Volpe 7(30’ st Culina sv). A disp.: Pini, Maraolo, Milillo, Svidercoschi, Ricci, Urso, Simonelli. All.: Lopez 7

CATANZARO (3-4-3): Di Gennaro 6; Quaranta 5.5, Martinelli 6, Riggio 5.5(19’ st Nicoletti 5.5) ;Di Livio 6.5, Maita6.5, De Risio7, Celiento 6; Fischnaller 6(19’ st Bianchimano 6), Nicastro 6 (19’ st Giannone 6), Kanoute 7(40’ st Casoli sv). A disp.:Mittica, Adamonis, Calì, Tascone, Signorini, Elizalde, Risolo, Pinna. All.: Auteri 6

ARBITRO: Colombo di Como 6

MARCATORI: 5’ pt Volpe (V), 34’ pt Errico (V); 2’ st De Risio (C)

NOTE: Spettatori 1.300 circa, con numerosa rappresentanza ospite. Angoli 6-4 per la Viterbese. Recuperi pt 0 st 3’. Ammoniti : Di Livio, De Risio (C), Bianchi, Besea (VC). Angoli 6-4 per la Viterbese. Recuperi pt 0 st 3’

Poi però, alla fine della partita accade qualcosa. Non giudichiamo l’accaduto ma ci limitiamo a mettere a confronto due post di Facebook che raccontano la giornata. Il primo è quello della Questura di Viterbo che elogia le tifoserie per la correttezza dimostrata prima, durante e dopo la gara. La seconda, una scena ripresa e trasmessa in diretta su Facebook che immortale l’alterco di un funzionario di Polizia, senza segni di riconoscimento, ed alcuni tifosi.

 

 

 

https://youtu.be/BSTbhoQCq84

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *