Civita di Bagnoregio – Horeca, il sindaco: “Spegniamo le luci del ponte per tornare a brillare”

Civita di Bagnoregio – “Stasera alle 21,30 il ponte di Civita di Bagnoregio sarà spento per dieci minuti in segno di vicinanza alle attività horeca, che più di altre stanno pagando gli effetti del Coronavirus -. E’ il sindaco Luca Profili a comunicarlo sui social – un gesto di solidarietà verso tutti gli esercenti, gestori di bar, ristoranti, agriturismi, albergatori, e tutti le attività chiuse, che stanno facendo sentire la voce di chi sta continuando a sostenere spese anche ingenti pur stando chiusi ormai da due mesi”.
Il riferimento è al settore dell’ospitalità italiana, alla pacifica protesta che stanno portando avanti a cui hanno dato il nome di Risorgiamo Italia, che per questa sera, hanno deciso di spegnere alle ore 21.30 le luci delle loro abitazioni.
“Siamo per la luce, ma ci spegniamo 10 minuti per poter tornare a brillare di nuovo”, conclude Profili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *