Santa Severa – Andrea Bianchi: “Settanni è ossessione e continua a gettare fango”

L’ex esponente del M5S continua la sua personale battaglia contro lo stabilimento balneare del vice sindaco

SANTA SEVERA – Riceviamo e pubblichiamo: Consigliere Settanni non capisco perché deve diffamare le persone.

Quello che Lei chiama discarica sono pietre che sono state tolte dalla spiaggia libera a seguito della brutta mareggiata del 30 e 31 agosto ,quindi parliamo di una settimana fa.

Tutte queste pietre sono state tolte dalla spiaggia in convenzione e anche nella spiaggia che non era in convenzione.

Tutto questo per rendere quel tratto di spiaggia fruibile a tutti, sia chiaro a tutti.

Ogni giorno tutta la spiaggia viene regolarmente pulita da rifiuti e immondizia di vario genere.

Tutti i santi giorni, mattina e sera, con i raccoglitori passiamo a togliere le cicche di sigaretta.

La spiaggia è sempre pulita e perfetta per tutti.

Le buste sono la selezione che noi facciamo in modo meticoloso della plastica.
Mi vanto di poter dire che facciamo una raccolta differenziata vera e non a caso.

Abbiamo sistemato, a spese nostre, le sedute di legno del lungo mare su quel tratto che, da anni, era state divelte o distrutte.

Le sue sono solo calunnie gratuite per colpire un avversario nella sua attività lavorativa.

Nella vita ci vuole stile e lei, a quanto pare, non ne ha.

Andrea Bianchi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *