Civitavecchia – Marino (Gruppo Misto): “Non voterò la delibera di risanamento CSP così com’è”

L’affermazione dell’ex consigliere di Forza Italia durante la diretta a Talk in the City

CIVITAVECCHIA – Pasquale Marino, consigliere comunale di maggioranza, questa mattina, durante la trasmissione in “web television” Talk in the City condotta da Corrado Orfini ha dichiarato che non voterà la delibera di risanamento di CSP (Civitavecchia Servizi Pubblici) predisposta dall’assessore Massimiliano Grasso “così com’è” non la voterà.

Il consigliere comunale è intervenuto in trasmissione e con grande coraggio ha affrontato domande anche scomode. Quella su CSP che sta tormentando la maggioranza non l’ha trovato impreparato: “Apprezzo il grande sforzo che sta facendo il vice sindaco Grasso ma così com’è non penso di votare la delibera. CSP è una piramide all’incontrario, tanti capitani, maggiori e colonnelli e pochi lavoratori. Spacchettare il servizio indebolirà ulteriormente un sistema che bon funziona. Privatizzare tutto oppure intervenire drasticamente sulle spese del personale oltre ad avere il coraggio di cacciare chi non lavora. Non possono pagare sempre i cittadini di Civitavecchia”.

Una dichiarazione forte che evidenzia come le diverse anime all’interno della maggioranza nutrano ancora forti riserve. “Non possiamo stare sotto ricatto dei sindacati o di personaggi che, forti di sponsorizzazioni politiche, pensano di fare come gli pare”.

 

One Reply to “Civitavecchia – Marino (Gruppo Misto): “Non voterò la delibera di risanamento CSP così com’è””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *