Tarquinia – Scontro col muletto: 45enne di Civitavecchia ferito al volto’ ricoverato al Gemelli in prognosi riservata

Infortunio sul lavoro al deposito Conad di Tarquinia

TARQUINIA – Incidente sul lavoro lunedì mattina presso il deposito Conad situato presso l’area industriale di Tarquinia.

Un operaio della Csl (che si occupa della logistica per la Conad) è rimasto gravemente ferito durante alcune manovre. Secondo una prima sommaria ricostruzione, al vaglio dei tecnici Asl dell’Ufficio prevenzione infortuni sul lavoro, si sarebbe trattato di uno scontro tra due muletti. Subito è stato lanciato l’allarme con l’arrivo sul posto dell’ambulanza giunta dall’ospedale San Paolo di Civitavecchia.

L’uomo, S.L. 45 anni di Civitavecchia, dopo essere stato portato presso il nosocomio civitavecchiese, è stato trasferito in gravi condizioni presso l’ospedale Gemelli di Roma per aver riportato gravi traumi nell’area maxillofacciale.

Durante la notte di lunedì è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico al volto e alla mandibola, e la sua prognosi ieri era ancora riservata. Dell’incidente, avvenuto al mattino, sono stati informati nel pomeriggio i Carabinieri di Tarquinia intervenuti sul posto per i rilievi del caso. Subito chiarito che si era trattato di un incidente sul lavoro, è stata inoltrata la segnalazione alla Asl, che ora procede sul caso. Da capire se al momento dell’incidente, le cui dinamiche sono ancora da chiarire, fossero state rispettate tutte le norme di sicurezza. I famigliari del 45enne, dal canto loro, si sono rivolti ad un legale per cercare di capire eventuali responsabilità su quanto accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *