Civita Castellana – Al via il restyling del ponticello di ferro

Un’opera attesissima da lungo tempo per ragioni di sicurezza oltre che di decoro

Civita Castellana – Dopo le copiose precipitazioni dell’ultimo periodo, finalmente si avviano i lavori di restyling e messa in sicurezza del “ponticello di ferro” con determina n.694 del 2 dicembre 2020. Una passerella che collega via Falisca a via Mazzini e il cui passaggio serve ad attraversare la ferrovia Roma- Viterbo della linea metropolitana della Roma Nord. Un’opera attesa da lunghissimo periodo. Che l’attuale sindaco Luca Giampieri insieme all’assessore ai lavori pubblici Carlo Angeletti si sono presi cura di attuare dopo anni di incuria e degrado. Un intervento veramente necessario, in special modo per questioni di sicurezza, in secondo luogo per ragioni di decoro.

I lavori riguarderanno sostanzialmente una ristrutturazione per la messa in sicurezza della passerella in ferro sovrastante i binari della ferrovia. Un ripristino totale delle ringhiere e di parte degli elementi di finitura che attualmente risultano deteriorati a causa dei fenomeni corrosivi dovuti al tempo.
“Per scongiurare qualsiasi eventuale pericolo adesso finalmente si corre ai ripari – spiega Angeletti – perché la premura per l’incolumità della cittadinanza e la riorganizzazione a scopo di decoro urbano sono tra le priorità di questa amministrazione. E i sintomi fattivi ne testimoniano decisamente l’operatività. Vogliamo eliminare qualsiasi rischio di pericolosità, restituire alla cittadinanza la possibilità di tornare a vivere spazi e infrastrutture nella massima sicurezza. Tra i numerosi progetti che ci stiamo accingendo a portare avanti, il minimo comune denominatore a cui teniamo molto è proprio il ripristino e anche il mantenimento di sicurezza, pulizia e funzionalità nell’ambito cittadino. Per una migliore fruizione del paese e per una importante forma di rispetto per chi lo vive”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *