Civitavecchia – Traffico di auto di lusso (rubate) scoperto dalla Polstrada

CIVITAVECCHIA -Un traffico di fuoriserie, suv e altre vetture di lusso rubate nella zona tra Roma e Civitavecchia è stato stroncato dalla Polstrada locale.

Dopo mesi di pedinamenti e intercettazioni, gli uomini coordinati dall’ispettore superiore Stefano D’Orinzi hanno messo fine al traffico illegale tra l’Italia e il nord Africa. Due mezzi pesanti porta container sono stati fermati sull’Aurelia e portati poi in porto per cointrollare i contenitori, al cui interno sono state rinvenute tre auto di lusso (2 Land Rover immatricolate nel 2020 e due Bmw nuove fiammanti, immatricolate da pochi giorni) e vari motori di autovetture, tutte di grossa cilindrata.

Il valore della merce recuperata supera i 200 mila euro, ma le indagini proseguono per risalire all’organizzazione criminale dedita a questo tipo di traffico.

Le auto sono state rubate tra Roma e Civitavecchia, per essere poi imbarcate in porto e trasportate in Africa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *