Isola dei Famosi 2021, il Visconte della Tuscia nel cast dei naufraghi

Ferdinando Guglielmotti, imprenditore di Montalto di Castro andrà in Honduras

ROMA – Quindicesima edizione per il reality  L’ isola dei Famosi, che partirà tra poche settimane con la conduzione di Ilary Blasi,  secondo le indiscrezioni riportate da Giornalettismo, il cast completo sarà composto da Giovanni Ciacci, Amedeo Goria, il calciatore inglese Paul Gascoigne, l’attore Brando Giorgi, Elisa Isoardi, la figlia d’arte Vera Gemma, il bellissimo modello Akash Kumar, Fariba Teherani, Clemente Russo, il cromatologo Ubaldo Lanzo, Angela Melillo, la comica Valentina Persia e anche un esponente della nobiltà, il Visconte Ferdinando Guglielmotti.

Chi è Ferdinando Guglielmotti

Ferdinando Guglielmotti, ex avvocato, è un noto imprenditore di Montalto di Castro, pluripremiato per la sua azienda casearia Mamma Maremma, che nel 2014 ha vinto il premio Roma come produttore della migliore ricotta del Lazio. Guglielmotti, Visconte per nascita, vive in un sontuoso castello a Montalto di Castro, dove è famoso per i suoi party esclusivi. Particolarmente celebre è stato il suo party a tema Eyes Wide Shut, per festeggiare i suoi 50 anni, a cui hanno partecipato illustri ospiti, provenienti dai salotti più importanti d’Italia. Scapolo incallito e amante della vita mondana è apparso più volte su Dagospi, ospite delle sciccose serate della Capitale, ora sarebbe pronto a sbarcare in Honduras per mettersi alla prova nel reality di Ilary Blasi, sperando che riesca a superare la novità di quest’ anno: L’ isola dei parassiti, dove i naufraghi dovranno procurarsi da soli il cibo, sorvegliati da un guardiano.

Non è la prima volta che la Tuscia appare nei reality, già nel 2018 il Tarzan di Viterbo, Alberto Mezzetti era uscito vincitore dall’ edizione del Grande Fratello.

La prima puntata del reality è fissata per l’11 marzo 2021, dopo la finale della quinta edizione del Grande Fratello Vip, e sembra sia previsto un doppio appuntamento settimanale per il programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *