Acquapendente – Ufficio Servizi Sociali chiuso per concorso…

La dipendente è in ferie studio. Fino al 3 marzo chiamare in orario d’ufficio (se rispondono). Lega: “Speriamo fili tutto liscio”

ACQUAPENDENTE – L’ufficio dei servizi sociali, specialmente in questo periodo di pandemia, è decisamente quello più importante in un’amministrazione comunale.

Uffici sempre aperti, reperibilità quasi h24. Insomma ce n’è di lavoro da fare. Tranne ad Acquapendente evidentemente.

Già, perché nel paese dell’Alta Tuscia, dove si spera finisca una volta per tutte la disastrosa esperienza Ghinassi alle prossime elezioni, l’ufficio dei servizi sociali è chiuso. Questo l’annuncio su Facebook:

Leggendo si capisce che fino al 3 marzo non c’è “trippa per gatti”. Da quella data in poi ci affida all’assistente sociale distrettuale.

Ma cosa sarà mai successo?

Ovviamente in vista delle elezioni di primavera (anche se con tutta probabilità slitteranno a settembre) il sindaco Angelo Ghinassi ha bandito un concorso per assumere qualcuno che lo possa tenere aperto.

 

avviso_convocazione

 

Ovviamente la persona che teneva aperto questo ufficio si presenta al concorso che spera di vincere e di riconfermare il lavoro fin qui svolto. Ovviamente sembra molto avvantaggiata nel riprendersi le chiavi dell’ufficio ma non si può dire mai.

Questo l’elenco delle persone che ambiscono a lavorare nell’ufficio servizi pubblici una volta espletato il concorso:

 

ALLEGATOA-ammissioneconcorsoassistentesociale

 

“Speriamo che fili tutto liscio – ci dicono esponenti della Lega – e nessuno presenti ricorso, altrimenti corriamo il rischio di avere una carenza strutturale lunga in un ufficio di vitale importanza in questo periodo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *