Viterbo – Assistenza prenotazione vaccino, i prossimi appuntamenti

VITERBO – Assistenza per la prenotazione del vaccino Covid-19: quattrocento accessi all’unità di strada mobile della CRI, centocinquanta prenotazioni effettuate, venti prenotazioni telefoniche.

Questi i dati registrati a un mese esatto dall’attivazione del servizio lo scorso 21 aprile. Da domani 22 maggio riprendono gli appuntamenti sul territorio comunale, con qualche novità. In caso di necessità sarà infatti attivo anche il servizio di assistenza prenotazione a domicilio.

Chi ne avrà bisogno, lo potrà richiedere telefonando al numero 0761 270957 oppure inviando una mail all’indirizzo prenotazione.vaccini@criviterbo.it .

Il servizio di assistenza alla prenotazione sarà effettuato la mattina del sabato e proseguirà fino alla fine di giugno. Questi gli appuntamenti: il 22 maggio, il 5 e il 19 giugno al Sacrario, il 29 maggio a piazzale degli Etruschi nel quartiere Santa Barbara, il 12 e il 26 giugno a Bagnaia in piazza XX Settembre. Il mezzo CRI sarà presente nei giorni e nei quartieri indicati, dalle ore 9 alle ore 12.

Il servizio sarà garantito all’interno dell’unità di strada mobile CRI grazie ai volontari che provvederanno ad assistere le persone che necessitano un supporto nella prenotazione del vaccino. Si tratta esclusivamente di assistenza alla prenotazione online del vaccino, rivolto in particolare modo a quelle persone che non hanno accesso agli strumenti digitali.“Un

’iniziativa che sta riscuotendo davvero grande consenso da parte dei cittadini – ha sottolineato il sindaco Giovanni Maria Arena -. Un supporto tecnico per la fase di prenotazione per una parte di utenza che non ha modo e possibilità di poterlo fare personalmente.

Un piccolo contributo in sinergia con la CRI, e in accordo con la ASL, per agevolare la complessa campagna di vaccinazioni, e, di conseguenza, accelerare quella fase di ripresa sociale ed economica che passa, necessariamente, dalla somministrazione dei vaccini”.

“Alla luce della necessità di questo servizio e dell’importante risposta avuta da parte della popolazione – ha spiegato l’assessore ai servizi sociali Antonella Sberna -, e anche a seguito dei dati emersi a livello regionale, che vedono ancora molti anziani non vaccinati, abbiamo ritenuto opportuno prorogare il servizio avviato lo scorso aprile.

Il tutto in accordo con la Croce Rossa Italiana, comitato di Viterbo, da sempre al nostro fianco in questa e in tante altre iniziative.

Abbiamo concordato di proseguire fino alla fine di giugno, solo il sabato, ma con una importante novità. Vista anche la difficoltà da parte di molte persone nel raggiungere fisicamente il camper, è possibile richiedere la prenotazione a domicilio. Lo staff CRI, nel massimo rispetto delle disposizioni antiCovid, si recherà direttamente presso l’abitazione della persona che vorrà usufruire del servizio di assistenza per la prenotazione del proprio vaccino. Ringrazio la ASL per la concessione del patrocinio e per aver condiviso fin da subito lo spirito di questa nostra iniziativa. Un’iniziativa in linea con la promozione della campagna vaccinale, unica soluzione che ci consentirà di tornare alla tanto desiderata normalità”.

Il servizio, promosso dal Comune di Viterbo – assessorato ai servizi sociali in collaborazione con CRI comitato di Viterbo, oltre al patrocinio della Asl, ha anche quello della consulta comunale del volontariato, la cui presidente Donatella Salvatori aggiunge: “Un grande e sentito ringraziamento alla consulta per il lavoro che le associazioni portano avanti ogni giorno in campo sociale, come in questo caso la CRI insieme al Comune di Viterbo”.

Parole condivise dal presidente della CRI comitato di Viterbo Marco Sbocchia, che afferma:
“Con il Comune di Viterbo stiamo portando avanti questa importante azione di utilità sociale. Abbiamo ritenuto giusto e doveroso rinnovare la nostra disponibilità nel portare avanti questo prezioso servizio, mettendo a disposizione i nostri volontari per l’assistenza alla prenotazione del vaccino anche a domicilio. La nostra missione statutaria e istituzionale ce lo impone e noi lo facciamo con coscienza e senso di responsabilità, anche in quell’ottica di sostegno del terzo settore all’azione istituzionale amministrativa”.

Il programma è consultabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it , sia sulla home, sia nell’apposita sezione dedicata al Coronavirus, e sulla pagina fb Comune di Viterbo Informa. Per ulteriori informazioni: tel 0761 270957, mail prenotazione.vaccini@criviterbo.it .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *