Bimba di 4 anni muore nel suo letto. “Un malore dopo pranzo”, tragedia a Mentana

ROMA – Una bambina di 4 anni e mezzo è morta in casa, nel suo letto, a Mentana, alle porte di Roma. Nel primo pomeriggio la madre ha chiamato il 118 disperata. La donna ha riferito ai carabinieri che la bimba, dopo pranzo, è andata a letto a riposare e poco dopo ha avuto un malore.

È successo attorno alle 13 a Mentana. Ai sanitari e, poi ai carabinieri, la madre di 43 anni ha riferito che la figlia si era distesa a letto per riposare, ma poco dopo ha accusato un malore. La donna in preda al panico ha chiamato subito i soccorsi, ma per sua figlia non c’è stato niente da fare.

Sul posto il 118 è intervenuto con l’eliambulanza. Gli operatori hanno tentato a lungo di rianimare la bambina, ma senza alcun risultato.

Sul corpo della piccola non sono stati riscontrati segni di violenza, né di rigurgito o soffocamento. Al momento si ipotizza che la versione della madre sia quella corretta. Un malore durante la digestione dovrebbe essere la causa del decesso della bambina, ma sarà l’autopsia a chiarire le cause del decesso.

Il corpo della piccola, ormai senza vita, è stato portato al policlinico Umberto I dove sarà sottoposta a esame autoptico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *