Viterbo – Elezioni provinciali, Romoli nuovo presidente al posto di Nocchi. Adesso la testa di Arena è un atto dovuto

Concluso lo spoglio. A breve i dati ufficiali. Intanto al “traditore” Arena si aggiunge la preside Bugiotti che vota a sinistra tradendo Fusco e i suoi

VITERBO – Come da pronostico il tradimento di Forza Italia ha prodotto la sconfitta del centrodestra, quello vero composto da Fratelli d’Italia e Lega.

L’inciucio ha prodotto il primo risultato ufficiale dunque. Adesso si aspetta però la reazione di Fusco e Rotelli che aspettano il dato finale per poi riunirsi e decidere le sorti del governo di Palazzo dei Priori dove l’alleanza con Forza Italia non è più tollerabile.

Il centrodestra all’opposizione con Stefano Zacchini e Stefano Caporossi. Fratelli d’Italia entra con Gianluca Grancini e Luca Giampieri per Fratelli d’Italia.

Nella Lega poi il caso Paola Bugiotti. Non ha votato per la Lega. Non ha votato Stefano Caporossi. Ha votato per il Partito Democratico e quindi anche per lei si profila l’espulsione immediata dal partito di Matteo Salvini.

Boom di preferenze per il solito Maurizio Palozzi. Anche dentro Forza Italia si è consumata una sconfitta e cioè quella del Sottosegretario Francesco Battistoni che non è riuscito a far eleggere Francesco Ciarlanti. Entrano Giulio Marini e ed Ermanno Nicolai che fa il pieno di preferenze.

Per la lista beni comuni entra Fabio Valentini.

Nel Pd entrano anche Lina Delle Monache, Pietro Nocchi, Giulia De Santis ed Eugenio Stelliferi.

LISTA VOTI PONDERATI
Tuscia Tricolore 123 20343
Azzurri per la Tuscia 131 14205
Prima la Tuscia 69 14349
Tuscia Democratica 284 36448
Beni Comuni 81 9697

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *