Civitavecchia – Blitz al Pincio, Tedesco: ”Certo di una soluzione positiva. Ho fiducia nell’assessore e nei dirigenti””

Il sindaco rompe il silenzio dopo l’iscrizione delle prime sei persone nel registro degli indagati. Anche la Lega esprime solidarietà all’assessore Di Paolo

CIVITAVECCHIA – “Piena fiducia nell’operato della Procura di Civitavecchia”. È quella espressa dal sindaco Ernesto Tedesco dopo il blitz al Pincio e l’iscrizione delle prime sei persone nel registro degli indagati.

“Altrettanta incondizionata fiducia in quello dell’Assessore Di Paolo, persona di elevato profilo morale e professionale – ha aggiunto – fiducia altresì per il corretto lavoro degli uffici e dei dirigenti. Sono certo di una soluzione positiva della vicenda”.


Solidarietà della Lega alla propria rappresentante di Governo: “E’ bene che chi opera per le indagini faccia il suo lavoro fino in fondo: questo da sempre il pensiero della Lega. Detto questo siamo certi della trasparenza degli atti e ancor più della statura morale del nostro Assessore Emanuela Di Paolo, che ha la piena fiducia di tutto il partito. Non abbiamo dubbi sul fatto che tutto si chiarirà, nei tempi e nei modi debiti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *