Allumiere – L’amministrazione Pasquini aderisce all’associazione nazionale “Città dell’olio”

ALLUMIERE – Nuova iniziativa dal Comune di Allumiere per la promozione del territorio e della produzione locale. La giunta Pasquini ha aderito, infatti, all’associazione nazionale “Città dell’olio” con il quale avvierà presto delle nuove iniziative mirate a far conoscere la storia, la cultura e le attività produttive collinari.

Questo è un altro impegno concreto da parte dell’amministrazione comunale collinare portato a segno dalla delegata al Commercio Dania Trotti, la quale sta curando con particolare impegno questo progetto per espandere le porte dei nostri produttori e dei loro fantastici prodotti ad un mercato più ampio che possa permettere non solo una ripartenza economica nuove, ma anche nuove e omportanti opportunità di sviluppo sia commerciale che turistico.

“Sono entusiasta di questo nuovo progetto – spiega la delegata al Commercio, Dania Trotti – Allumiere ha tanto da offrire per la sua storia, la sua cultura e i suoi prodotti ed è importante il lavoro che come amministrazione stiamo portando avanti dedicando particolare attenzione e tanta energia per costruire un particolare interesse turistico, economico e storico dal quale molti dei nostri giovani potranno creare nuove opportunità di lavoro”.

Il Comune di Allumiere, rappresentato dalla delegata al Commercio, Dania Trotti, insieme ai rappresentanti dell’Associazione Nazionale “Città dell’olio” la domenica delle Palme partecipato all’Angelus domenicale del Papa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *