M5S: “Stefano Petrucci verso la nomina in TerniRETI? Si dimetta dalla municipalizzata del Comune di Narni”

I 5 Stelle di Terni e Narni: “In attesa che si faccia chiarezza  ci permettiamo di consigliare al sindaco di Terni di guardare verso Narni come esempio di buona politica più che crocevia di nomine”

Riceviamo e pubblichiamo – La vittoria schiacciante del fronte progressista a Narni con quasi il 65% dei consensi raccolti dal candidato sindaco Lorenzo Lucarelli, rappresenta un monito per il sindaco di Terni Leonardo Latini, che fra un anno cercherà la riconferma in un contesto elettorale ben diverso da quello delle ultime elezioni amministrative e regionali.

Ciò nonostante, qualora fossero confermate le notizie di stampa, Latini più che pensare a portare a casa risultati per la città che amministra, sembrerebbe concentrato sulle nomine nelle partecipate, come quella in Terni Reti di Stefano Petrucci, attualmente amministratore unico di ASPEM municipalizzata del comune di Narni.

Una notizia che renderebbe necessaria una seria e rapida riflessione nelle nostre città.
Soprattutto se risultasse vero l’invio del curriculum di Stefano Petrucci a Terni Reti per il bando di selezione dell’amministratore unico, sarebbe opportuno che arrivassero quanto prima le sue dimissioni dalla guida di ASPEM. Un atto di rispetto nei confronti della comunità narnese che era stato chiamato a servire e non ad usare come trampolino di lancio per altre destinazioni.

In attesa che si faccia chiarezza  ci permettiamo di consigliare al sindaco di Terni di guardare verso Narni come esempio di buona politica più che crocevia di nomine.

Movimento 5 Stelle Narni
Movimento 5 Stelle Terni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *