Viterbo, Gabbianelli: “Frontini celebra il trionfo di chi con caparbietà è riuscito a trarre forza dalla sconfitta” (VIDEO)

L’ex sindaco si complimenta con la neosindaca per il carattere e le capacità che l’hanno portata alla vittoria

VITERBO –  Prima uscita tra i giovani per la sindaca Chiara Frontini, A darle l’occasione, la consegna della “Borsa di Studio Dott.ssa Luigia Blasi”, istituita dalla Farmacia Blasi di Bagnaia ai quattro studenti più meritevoli della scuola media “Tommaso Ghinucci”.  A fare gli onori di casa Giancarlo Gabbianelli ex sindaco di Viterbo e amico della famiglia Blasi.

“La dottoressa Luigia, ha dato tanto alla sua comunità e sarà sicuramente felice di vedere la sua popolazione rendergli omaggio. Quattrodici anni che non partecipo a presentazioni ufficiali, oggi sono qui per Attilio Falci e l’importante iniziativa in onore a sua madre, la dottoressa Luigia Blasi e anche per un altro motivo, dedicato a quei ragazzi che oggi non sono stati premiati, perché la persona a cui cederò la parola quattro anni fa non è stata  premiata, eppure da quella che poteva essere considerata una sconfitta, con intelligenza, carattere e dolore, sì anche dolore, perché quando si hanno degli insuccessi e non ci si sente valorizzati si soffre, è riuscita  con  capacità, carattere e volontà a celebrare il trionfo. Lei è un esempio di vita,  il significato che dalle sconfitte si può trarre la forza, come accaduto a Chiara Frontini“.

Frontini dopo le sorprendenti e incisive parole di Gabbianelli è visibilmente emozionata:  “La mia presenza tra voi è il  grandissimo segno di un’amministrazione che guarda al futuro. Sono qui a dirvi che ci siamo da subito, lo dico ai ragazzi e a tutta la comunità di Bagnaia. La dottoressa Blasi si è donata alla sua comunità, e se ognuno di noi è a servizio degli altri in quello che sa fare meglio le comunità camminano bene. Ci sono famiglie alle spalle di questi giovani. che insieme ai docenti. completano la comunità educante.  Di tutti loro abbiamo bisogno per progettare il futuro. Grazie ragazzi”.

Alessandro Bassanelli, Giada Guerrini, Gabriele Rosadini e Giulia Valleriani i quattro studenti più meritevoli ai quali verranno acquistati libri, quaderni e altro materiale didattico, necessari per il prossimo anno di scuola superiore con la loro prima “Borsa di studio dottoressa Luigia Blasi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.