Tarquinia – Fratelli del Cristo Risorto tornano in piazza con la cena di beneficienza

Dopo due anni torna la tradizionale iniziativa quest’anno rivolta all’Associazione “Cuori Blu”. Inizierà domani e si concluderà sabato 9 in via Luigi Dasti

TARQUINIA – La pandemia che ci ha colpito ha sospeso per due anni consecutivi, prima volta nella storia, la tradizionale processione del Cristo Risorto per la Pasqua del 2020 e 2021 e quindi anche la cena estiva dei Fratelli.

Quest’anno nuova location nel fresco e alberato viale Luigi Dasti, al centro di Tarquinia.

Le pietanze verranno preparate sotto la direzione dello “Chef Pino”, appartenente al gruppo degli sparatori.

Lo “chef”, un imprenditore che in realtà nella vita svolge tutt’altro ma degno di questa qualifica, quest’anno ci delizierà con una pasta con sugo di cinghiale molto particolare, oltre il suo ormai noto “spezzatino di carne maremmana” e una grigliata mista arrostita al momento.

Non mancheranno buon umore e musica dal vivo da parte del noto gruppo “Trio d’Autore” e “Lez Bon Ton” rispettivamente nelle sere di venerdì e sabato.

Quest’anno una parte del ricavato della cena, che ha un costo di 15€, sarà devoluto alla “CUORI BLU”, un’associazione no-profit formata da genitori di bambini autistici che ha lo scopo di tutelare i bambini e le loro famiglie. L’appello ad essere numerosi di don Augusto Minzolini lo rivolgiamo anche noi a tutti i comuni limitrofi a Tarquinia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *