San Lorenzo Nuovo: i Carabinieri rintracciano un uomo che si era appropriato del portafogli smarrito da un turista

SAN LORENZO NUOVO – La mattina dello scorso 3 agosto, un 45enne del nord Italia, in vacanza in paese denunciava ai carabinieri, lo smarrimento, in Piazza Europa, del portafogli contenente  tutti i documenti e 110 euro. L’uomo, non conoscendo nessuno del posto, era ovviamente in serie difficoltà.

I carabinieri, dopo aver effettuato una ricerca nella zona indicata, senza risultati, visionavano, con la preziosa collaborazione del personale della Polizia Locale  le telecamere del circuito di videosorveglianza, individuando l’esatto momento in cui avveniva lo smarrimento, e cioè quando la vittima si accingeva a salire a bordo della sua autovettura, si notava un oggetto cadere dalla tasca dei suoi pantaloncini. Subito dopo, un’altra auto parcheggiava nello stesso stallo, veniva ripreso il conducente che, appena sceso dal veicolo, si chinava e raccoglieva qualcosa a terra per poi entrare in un bar. Gli operanti, pertanto, eseguivano un’ispezione presso l’attività commerciale e rinvenivano, nel cestino dei servizi igienici, tutti i documenti del denunciante. Inoltre, nel prosieguo dell’attività veniva rintracciato l’automobilista, un 47enne della provincia di Grosseto, riconosciuto nella stessa persona ritratta nelle immagini, che ammetteva le sue responsabilità e restituiva anche il denaro che impropriamente aveva trattenuto. Al turista, quasi incredulo ed allo stesso tempo felicemente sollevato, dopo poche ore dalla denuncia, i Carabinieri restituivano tutti i documenti ed il denaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.