Tecnologia: Dall-E 2 diventa a pagamento: ecco quanto

E’ arrivato il momento di mettersi in tasca l’ultimo modello di OpenAi:  il Dall-E 2.

Questa volta, però, l’utilizzo non sarà gratuito come per la versione precedente. Infatti, un milione di utenti potrà accedere alla versione beta, in cui solo un numero limitato di immagini è gratuito ogni mese. A partire da questo momento, però, sarà necessario acquistare credito per continuare a usufruire del servizio.

La nota intelligenza artificiale Dall-E 2 è pronta ad aprirsi al primo milione di utenti che si erano preventivamente inseriti nella lista d’attesa. La versione beta di Dall-E 2 può creare qualsiasi immagine e collage interpretando un ordine scritto.  Nonostante i gioielli di OpenAi non saranno gratuiti, potranno essere utilizzati da chiunque, grazie ai crediti che potranno essere acquistati tramite carta di credito. In questo modo, tutti potranno beneficiare della bellezza e dell’unicità dei gioielli di OpenAi.  Siete appassionati di fotografia e avete sempre sognato di poter creare dei bellissimi collage con le vostre immagini preferite? Bene, con Dall-E 2 potrete finalmente realizzare i vostri sogni! Sarà necessario acquistare dei crediti per ottenere i collage, ma per la maggior parte degli utenti l’uso gratuito sarà più che sufficiente. Non perdete altro tempo e iniziate a creare i vostri collage con Dall-E 2!

https://lacittanews.it/wp-content/uploads/2022/08/DALL%C2%B7E-2022-08-04-16.06.00-A-3d-render-of-a-ch-47-helicopter-flying-over-pantheon.-Oil-painting-by-monet-300x300.png

foto1: A 3d render of a ch-47 helicopter flying over pantheon. Oil painting by monet

Con la nostra nuova beta, ottieni 50 crediti gratuiti per il primo mese e 15 crediti per ogni mese successivo. I crediti ti consentono di scaricare fino a 1.000 foto al mese e di creare collage di alta qualità. Non perdere l’occasione di provare il nostro nuovo sistema, entra subito!  L’intelligenza artificiale sta cambiando il mondo dell’arte, e questo nuovo strumento di creazione artistica è accessibile a tutti. Con l’aiuto dell’IA, è possibile generare immagini straordinarie e uniche che possono essere utilizzate per scopi commerciali o personali. Questo è un modo fantastico per ottenere risultati professionali senza spendere una fortuna.  Il nuovo tool di Google potrebbe essere utilizzato per creare delle fake news basate su immagini posticce. Il consorzio però assicura che saranno bloccate immagini con visi di persone riconoscibili e materiale esplicito.

https://lacittanews.it/wp-content/uploads/2022/08/DALL%C2%B7E-2022-08-04-16.06.00-A-3d-render-of-a-ch-47-helicopter-flying-over-pantheon.-Oil-painting-by-monet-300x300.png

Foto2: An oil pastel drawing of an annoyed dalmatian dog in a spaceship

Dall-E 2 è un’app che permette agli utenti di creare e condividere collage divertenti. A breve, l’app sarà disponibile per tutti, e la maggior parte degli utenti potrà utilizzare 15 immagini al mese (dopo le prime 50). Questo sarà sufficiente per creare e condividere collage divertenti online o sui social prima che sopraggiunga l’inevitabile effetto noia.

DALL·E 2022-08-04 16.06.00 - A 3d render of a ch-47 helicopter flying over pantheon. Oil painting by monet

Foto3: A 3d render of a ch-47 helicopter flying over pantheon

Gli utenti professionali che useranno l’a.i. per scopi commerciali o per i creativi che sfrutteranno le sue grandi potenzialità, potranno accedere a uno strumento evoluto a un costo contenuto.

Dall-E 2 diventa a pagamento: ecco quanto costerà  di : Fabio Musicco

Riproduzione vietata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.