Gaeta – Peppino Di Capri e la sua storica band, live il 19 agosto

Grande attesa per il concerto  presso l’Arena Virgilio in Piazza XIX Maggio

GAETA -Sarà l’occasione per ascoltare dal vivo gli straordinari successi del cantautore caprese, i brani che lo hanno reso celebre in tutto il mondo, da “Roberta” “Champagne”, da “Let’s twist again” (primo Disco d’oro con un milione e duecentomila copie vendute) a “St. Tropez twist”, da “Non lo faccio più” a “Me chiamme ammore”,  da “Voce ‘e notte” a “Un grande amore e niente più”, da   “Malatia” a “Nun è peccato” (45 giri che vendette un milione di copie),  da “E mo’ e mo’” a  “Il sognatore” e tanti  altri ancora.

 Sessant’anni di musica, per una carriera ricca di riconoscimenti musicaliconcerti in tutto il mondo35 milioni di dischi venduti, “recordman” con le sue 15 partecipazioni al Festival di Sanremo, tra cui 2 vittorie, una nel 1973 con “Un grande amore e niente più” e una nel 1976, con “Non lo faccio più”.

Peppino Di Capri è sicuramente una delle voci più amate e conosciute del panorama musicale italiano. Da enfant prodige, si è avvicinato alla musica da piccolo, cresciuto in una famiglia di musicisti: a soli quattro anni suona istintivamente al pianoforte canzoni americane del periodo.

La fama arriva a partire dagli anni Sessanta, grazie alle sue interpretazioni dei classici napoletani in chiave moderna, ai musicarelli. È stato l’unico cantante ad aprire i tre leggendari concerti italiani dei Beatles, nel 1965 a Milano, a Genova e a Roma.

Ha rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest del 1991 a Roma, con “Comm’è ddoce ‘o mae”, conquistando il settimo posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.