Viterbo – Taglio vegetazione infestante: si procede in tutti i quartieri. Occhio ai divieti

La sindaca Frontini: “Collaboriamo tutti per una città più pulita”

VITERBO – Taglio della vegetazione infestante con successivo spazzamento meccanizzato, proseguono gli interventi in città e negli ex comuni. “Stiamo procedendo con la pulizia delle varie zone del territorio comunale secondo un cronoprogramma ben definito – spiega la sindaca Chiara Frontini -: in alcune di queste vie è necessario istituire i divieti di sosta. Chiediamo quindi ai proprietari delle auto di fare attenzione alla segnaletica mobile che settimanalmente troveranno collocata nelle diverse zone interessate dal taglio della vegetazione infestante, e soprattutto chiediamo di rispettare tali divieti. Confidiamo nella collaborazione dei cittadini, affinché questa semplice procedura possa diventare in breve tempo una periodica abitudine“. Dopo Roccalvecce e il quartiere Santa Barbara, domani 24 agosto sarà la volta di via dei Giardini e via Sant’Andrea a Pianoscarano. Si proseguirà il 25 agosto con il centro storico cittadino, compreso il tratto di viale R. Capocci da Porta Romana a Porta San Marco, a seguire piazza Crispi, via Vetralla, via Porta Fiorita e via Salicicchia. Il 26 agosto interventi previsti in via Santa Maria in Gradi, nel tratto tra il Mini Palace e via S. Pellico. Il 27 agosto si procederà con il quartiere Pilastro, piazza della Trinità Tangenziale ovest. Ulteriori interventi sono previsti nei giorni successivi, che saranno oggetto di comunicazione dedicata. Come riportato nell’apposita ordinanza, emanata dal settore VIII (n. 619 del 19-8-2022), dalle ore 6,30 alle ore 14, nei giorni e nelle vie interessate dagli interventi sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli. Tali divieti, laddove necessari, saranno indicati con apposita segnaletica almeno 48 ore prima dell’avvio delle suddette attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *