Viterbo, la sindaca Frontini solidale con gli agenti aggrediti in carcere

VITERBO – Un’altra aggressione al personale di polizia penitenziaria all’interno del carcere Mammagialla. Questa volta ai danni di tre agenti. Tre persone aggredite da un detenuto mentre stavano svolgendo il proprio lavoro (leggi tutto). Il sostegno della sindaca Frontini al personale della polizia penitenziaria:
” Un lavoro delicato e purtroppo molto rischioso. Non è un caso isolato quello accaduto lo scorso giovedì all’interno dell’istituto penitenziario della nostra città. Ho avuto modo di incontrare e ascoltare i rappresentanti della polizia penitenziaria lo scorso luglio, mentre erano in piazza del Plebiscito per rappresentare le loro criticità lavorative. Rinnovo loro tutta la mia solidarietà e vicinanza, in particolar modo ai tre agenti aggrediti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *