Viterbo, il neoministro Sangiuliano alla mostra su Michelangelo

VITERBO – Michelangelo e la Cappella Sistina. I disegni di Casa Buonarroti in dialogo con Sebastiano del Piombo.

E’ stata presentata stamattina, nella sala Caduti di Nassirya del Senato, l’importante mostra che riunisce i disegni per la Cappella Sistina del genio fiorentino e le tavole di uno dei più importanti artisti del Rinascimento, in dialogo nella visione di Vittorio Sgarbi, assessore alla bellezza del Comune di Viterbo, in conferenza insieme alla sindaca Chiara Frontini, e al presidente dell’associazione Metamorfosi, Pietro Folena.

Intervenuto, per il saluto iniziale, anche il senatore Maurizio Gasparri, che ha definito Viterbo una delle “città più belle d’Italia”.

La mostra, da un’idea di Vittorio Sgarbi, è a cura di Cristina Acidini ed Alessandro Cecchi (rispettivamente presidente e direttore della Fondazione Casa Buonarroti di Firenze, è prodotta e organizzata dal Comune di Viterbo e da associazione metaMorfosi, in collaborazione con la Fondazione Casa Buonarroti.

Ospitata nel Museo dei Portici, sarà inaugurata domenica 30 ottobre e sarà visitabile fino al 15 gennaio.

Ospite d’eccezione al taglio del nastro, annunciato stamattina, il neo ministro  alla Cultura Gennaro Sangiuliano.
s.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *