Regionali, Ottaviani (Lega) “Dimissioni Zingaretti. Campo largo? Al massimo di rape e broccoli”

ROMA – “Per anni in Regione Lazio abbiamo sentito parlare solo di ‘Campo largo’, capendo subito che si trattava di una mera illusione ottico democratica.

Ma è evidente che diventa inutile allargare troppo i campi se poi resta solo una grande distesa di rape e broccoli. Sugli ospedali, sul trasporto pubblico e sui rifiuti, la forte sensazione dei cittadini della nostra regione è quella di trovarsi, dopo dieci anni, davanti ad una enorme catasta di macerie. Subito al voto, dunque, per far recuperare al Lazio, con una nuova guida di centro destra, quella dignità economica e sociale che attende da troppo tempo”. Lo dichiara il deputato del Lazio della Lega Nicola Ottaviani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *