Tarquinia – Carabinieri fermano tre stranieri per un controllo e li trovano pieni di merce rubata

TARQUINIA – La Compagnia Carabinieri di Tuscania ha intensificato i servizi preventivi di controllo del territorio al fine di garantire ai cittadini una maggiore sicurezza in vista delle festività natalizie.

In questo contesto i carabinieri della Stazione di Tarquinia, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimoni, hanno fermato per un controllo tre stranieri che si trovavano nei pressi di un esercizio commerciale di Tarquinia, molto affollato in questi giorni di shopping e trovandoli in possesso di merce risultata poi asportata in parte dal suddetto negozio (capi di abbigliamento, arnesi atti allo scasso ed oggetti di vario genere).

La perquisizione, estesa all’autovettura nella loro disponibilità, consentiva di rivenire ulteriore merce provento di furto, sottoposta a sequestro, il cui valore commerciale è stato quantificato in circa 300 euro.

I tre stranieri, dopo i rilievi fotodattiloscopici e le operazioni di rito, sono stati denunciati in stato di libertà per concorso in furto, ricettazione e porto di arnesi atti allo scasso.

Sul loro conto some emersi precedenti specifici. Adesso i militari stanno cercando di risalite all’origine della merce rubata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *