Roma – Il Natale arriva in sella all’Harley Davidson

La “Legion of St. Michael Italy Law Enforcement Motorcycle Club”, ha consegnato questa mattina un simbolico assegno al Presidente dell’Associazione Nazionale per l’Assistenza ai Figli Minorati di dipendenti ed ex dipendenti militari e civili del Ministero della Difesa (ANAFIM)

ROMA – Ieri mattina, presso la sede dell’Associazione Nazionale per l’Assistenza ai Figli Minorati di dipendenti ed ex dipendenti militari e civili del Ministero della Difesa (ANAFIM), il Presidente della “Legion of St. Michael Italy Law Enforcement Motorcycle Club”, Generale di Divisione Rodolfo Sganga, ha consegnato un simbolico assegno di circa 1.700 euro al Presidente dell’ANAFIM, Cav. Achille Rivoli.

Una rappresentanza della Legion of St. Michael si è presentata nella sede dell’Associazione a bordo delle rombanti Harley-Davidson, simbolo della passione per i motori che accomuna personale delle Forze Armate Italiane, delle Forze dell’Ordine Italiane e gli appartenenti ai Corpi Armati e non dello Stato italiano che sono membri del Club.

La Legion of Saint Michael Italy LEMC (link) è un’associazione che unisce la passione per lo storico marchio americano alla beneficenza diretta ai più bisognosi e, soprattutto ai fratelli e sorelle in Armi che hanno subito gravi menomazioni in servizio e ai loro familiari. A tal fine promuove ed organizza eventi e manifestazioni con finalità di aggregazione e fraternizzazione e raccolta fondi, come in questa occasione in cui i membri, capitanati dal loro Presidente, hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa: “Siamo orgogliosi del servizio che quotidianamente prestiamo al servizio del Paese e, nel tempo libero che ci resta, cerchiamo tutti insieme di promuovere i Valori etici che caratterizzano il nostro essere Militari. Tra questi, la Solidarietà e lo Spirito di Servizio ci guidano nelle iniziative a favore di chi è stato meno fortunato affinché nessuno resti indietro.”

In occasione delle prossime festività natalizie, la Legion of St. Michael ha voluto compiere un gesto di vicinanza nei confronti del personale assistito dall’ANAFIM, costituita tra dipendenti ed ex dipendenti, militari e civili, della Difesa, con lo scopo di svolgere attività di assistenza, di protezione sociale ed anche attività sportive culturali e ricreative, in favore dei figli, coniugi e fratelli – portatori di disabilità – dei dipendenti ed ex dipendenti del Ministero della Difesa, nonché degli stessi appartenenti al Ministero della Difesa, ove essi stessi colpiti da disabilità.

Presente alla consegna della donazione anche il Capo del V Reparto Affari Generali dello Stato Maggiore della Difesa, Generale di Divisione Alfonso Manzo, a testimonianza dell’importanza che riveste per la Difesa il valore sociale di queste attività.

La beneficenza viaggia sulle due ruote con la Legion of Saint Michael Italy LEMC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *