Civitavecchia, Csp risparmia 100mila euro annui su affitti e utenze

CIVITAVECCHIA – La Civitavecchia Servizi Pubblici Srl ha avviato, sotto il coordinamento dell’amministratore unico Francesco de Leva, le previste iniziative finalizzate al contenimento dei costi di produzione, con specifico riferimento al contenimento dei costi del personale. In particolare sono stati eliminati molti telefonini aziendali inutili per un risparmio complessivo che, se si va a sommare alla eliminazione dei costi sostenuti per affitti vari, supera i 100.000 € anno.

Sono state inoltre introdotte procedure per gli acquisti molto rigide che non permettono “sviste” e che sono preventivamente autorizzate dal responsabile del servizio solo se in linea con il budget che, come afferma de Leva, evidenzia a fine anno un risultato positivo.

“Si tratta del primo passo verso l’efficientamento della società – indica de Leva – e in questa fase è importante liberare risorse per poterle reimpiegare nell’ambito del miglioramento dei servizi. Così facendo apriremo prospettive nuove per la società. La strada è tracciata, sta a noi amministratori ed alla Città tutta accompagnare questa nuova società verso un futuro sereno”.

Riduzione dei costi ma anche nuovi servizi, soprattutto nell’ambito del servizio di Assistenza Educativa Culturale. Aprirà infatti i battenti martedì prossimo dalle 15,30 alle 17,30 presso l’Assessorato alla Pubblica Istruzione di Fiumaretta, lo “Sportello Informativo e di Ascolto della Genitorialità”, organizzato dal Comune di Civitavecchia in collaborazione con C.S.P. Srl.

Lo sportello (completamente gratuito) è rivolto alle famiglie che si trovano ad affrontare i problemi dello sviluppo dei propri figli, in una età compresa dai 3 mesi ai 13 anni. Si tratta di un primo sostegno per essere poi indirizzati verso percorsi specifici, in primis quelli offerti dal sistema pubblico.

L’amministratore unico di C.S.P. Srl lo ha definito un servizio modello: “Spero venga preso ad esempio anche per gli altri che andremo ad organizzare, – ha detto de Leva – siamo riusciti a rispettare gli equilibri di bilancio, anche grazie alla professionalità dimostrata da tutti. È la dimostrazione che quando si è uniti, si possono raggiungere obiettivi importanti”.

Lo sportello avrà cadenza settimanale e si accede tramite appuntamento telefonico chiamando i seguenti numeri: 328/9044195 (Dott.ssa Alessandra Darini) – 329/8121907 (Dott.ssa Stefania Camilletti)

La Civitavecchia Servizi Pubblici srl ha inoltre completato, nei giorni scorsi, il trasferimento degli Uffici deputati alla gestione dei “servizi cimiteriali” presso i rinnovati locali del cimitero monumentale di Via Aurelia Nord, 2.

La società si scusa con i Signori utenti per i piccoli disagi degli ultimi giorni, certa però che sarà apprezzata per il migliore posizionamento degli uffici ai quali gli utenti in visita al cimitero potranno far riferimento per qualsiasi esigenza.

Al contempo la società, raccogliendo le indicazioni di alcuni frequentatori abituali, ha provveduto a sostituire e manutenere piccoli elementi di arredo (fontanelle, ecc.) con buona soddisfazione degli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *