Civitavecchia, Medici: “Sul Don Milani totale menefreghismo del primo cittadino e dirigenza”

CIVITAVECCHIA – L’ appello, (l’ennesimo) di Gigliola Medici, delegata servizio mensa in rappresentanza dei genitori, che da settembre 2020 lamenta lo stato di abbandono dell’ istituto Don Milani (leggi qui).

I silenzi innocenti o colpevoli?

Ebbene si, la scuola italiana ha mille magagne che si trascina dietro come un carico che a volte pare ineluttabile e che diventa particolarmente sensibile e gravoso a ogni inizio di anno….ma si nota evidente che sia la scuola Don Milani, e il primo cittadino , si sono
chiusi nell’indifferenza, è dunque diventata una modalità di esistenza, come noto ultimamente il non rispondere è segno di totale menefreghismo. È tanto difficile accettare una realtà tangibile e visibile con mano, e procedere con impegni alle molti Sistemazioni? Non si arrivi a settembre senza interventi…E si intervenga su problematiche e prospettive scolastiche..

Credo che sia arrivato il momento di una presa di posizione… I ruoli sono fatti di scelte o conseguenze.

Gigliola Medici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *