Civita Castellana – Guida in stato d’ebbrezza e droga, diverse denunce e segnalazioni

 

CIVITA CASTELLANA – Nello scorso fine settimana, i carabinieri del Norm – Aliquota Radiomobile della Compagnia di Civita Castellana, nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale, hanno deferito in stato di libertà per guida sotto l’effetto di alcol due quarantatreenni.
due i casi, un uomo, di origini rumene, è stato controllato alla guida della propria autovettura ed è risultato, tramite la strumentazione in dotazione, con un tasso alcolemico di un valore pari a 1.77 g/l.
Nel secondo caso, a Monterosi, un uomo di origini peruviane, nel corso di un analogo controllo, è risultato positivo con un valore pari a 1.98 g/l.
Per entrambi si è proceduto al ritiro della patente, mentre per l’uomo di origini peruviane – risultato temporaneamente inidoneo alla guida a seguito di visita medica di revisione della patente dalla MCTC di Roma – si è proceduto anche ai sensi dell’art. 128 cds per “guida in assenza di requisiti”.
Entrambi i veicoli sono stati sottoposti a sequestro.
Nel corso dello stesso servizio è stato segnalato un ventottenne romano che, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di alcuni grammi di hashish e segnalato, pertanto, alla competente Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti, motivo per il quale gli veniva ritirata la patente di guida.
La contestazione quale assuntore di sostanze stupefacenti alla competente Prefettura è stata elevata anche ad un altro uomo, un trentacinquenne di Civita Castellana, che a seguito di perquisizione sul posto è stato trovato in possesso di gr. 4 di hashish.

PRESUNZIONE DI INNOCENZA
I soggetti indagati sono persone nei cui confronti vengono fatte indagini durante lo svolgimento dell’azione penale; nel sistema penale italiano la presunzione di innocenza, art 27 Costituzione, è tale fino al terzo grado di giudizio e la persona indagata non è considerata colpevole fino alla condanna definitiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *